digitalizzazione libro storico

De Rebus Gestarum Alfonsi Regis

Avvicinarsi per catturare  i dettagli di un altro bel volume antico, è stata la piacevole occasione colta durante una fase di digitalizzazione condotta dal dott. Cusimano, lo scorso mercoledì 3 Giugno, presso la sede di NdF del prof. Giuffrida.
Il testo faceva parte della biblioteca privata di Girolamo Settimo, principe di Fitalia e marchese di Giarratana, che è stata successivamente donata dall’ultimo degli eredi, Pietro Settimo, alla Biblioteca di Storia Patria, costituendo oggi il Fondo Fitalia.

Il Dipartimento di Cultura e Società, di cui il prof. Giuffrida è il referente scientifico, per BookAlive è attualmente impegnato a confrontarsi con un altro testo storico introdotto già in un precedente articolo: “Le Solennità lugubri e liete in nome della fedelissima Sicilia nella felice e primaria citta di Palermo”.

Il manoscritto utilizzato invece per questa occasione, in perfetto stato di conservazione in cui compaiono piccoli disegni abbozzati da una mano sconosciuta, in coda fra le ultime pagine, e varie glosse, è invece il “De Rebus Gestarum Alfonsi Regis”, la Cronaca dello storiografico Bartolomeo Fazio alla corte di re Alfonso il Magnanimo.

La Gallery

digitalizzazione libro storico
digitalizzazione libro storico
digitalizzazione libro storico
digitalizzazione libro storico

digitalizzazione libro storico
digitalizzazione libro storico
digitalizzazione libro storico

bookalive

IMG_6447-b

digitalizzazione libro storico